Decreto unico – Ministero dell’Istruzione della Repubblica di Liberoilverso.com

Immagine in licenza CC0 Public Domain su Pixabay.com. Autore "Nemo". Info su diritti di utilizzo cliccando sull'immagine.

Immagine in licenza CC0 Public Domain su Pixabay.com. Autore “Nemo”. Info su diritti di utilizzo cliccando sull’immagine.

 Recante «Indicazioni nazionali riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento concernenti le attività e gli insegnamenti compresi nei piani degli studi previsti per i percorsi liceali di cui all’articolo unico del buon senso».
ANTEFATTO STORICO

Come alcuni di voi avranno letto, anche in questi giorni, si è riacceso un dibattito che, in realtà, non si è mai spento, grazie ad alcune interrogazioni parlamentari rivolte all’attuale Ministro della Pubblica Istruzione.  Tutto ebbe inizio nel 2010 quando, il Ministero dell’allora ministra Maria Stella Gelmini, portata alla “ribalta” grazie alla sua affermazione sull’omonimo tunnel  che (secondo lei) collegava la Svizzera e l’Abruzzo, emanò il Decreto 7 ottobre 2010, n. 211. Si trattava di uno schema di regolamento recante «Indicazioni nazionali riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento concernenti le attività e gli insegnamenti compresi nei piani degli studi previsti per i percorsi liceali».

Continua a leggere

Annunci

Focus – La poesia ed il Nobel – II parte

visualization-32988_1280

Licenza: CC0 Public Domain su Pixabay.com. Autore “Nemo”. Info sui diritti cliccando sull’immagine

Riprendiamo le fila del discorso. Chi non avesse letto la prima parte può farlo scorrendo i post o, direttamente, cliccando QUI.

In breve. Dopo avere introdotto la nuova categoria di post (i “focus“) ed avere introdotto anche l’argomento trattato (il rapporto tra la poesia ed il premio Nobel per la letteratura), mi tocca, come promesso, dare voce ai numeri.

Per iniziare vi fornisco tutti i parametri:

Continua a leggere

Focus – La poesia ed il Nobel – I parte

visualization-32988_1280

Licenza: CC0 Public Domain su Pixabay.com. Autore “Nemo”. Info sui diritti cliccando sull’immagine

Oggi si apre una nuova categoria di post, i “Focus“.

Termine che indica un approccio particolare ad un determinato aspetto della poesia, argomento trattatofatto storico, opera poetica e via dicendo. La nostra lente di ingrandimento sarà sempre puntata sulla poesia ma parleremo e ci concentreremo solo di un suo aspetto.

Ho riflettuto su come iniziare, se parlare del più importante aspetto della poesia, l’amore; o se parlare di un’opera in particolare o di un suo autore. Alla fine ho deciso di entrare a gamba tesa col rischio di commettere un fallo. Dico ciò, perché è sotto gli occhi di tutti (anche in rete), ciò che nell’ultimo decennio è accaduto. La poesia è “snobbata” dal più autorevole (dicono) riconoscimento letterario al mondo, il Nobel per la letteratura.

Mi sono preso la briga, da un po’ di tempo a questa parte, di scorrere i vincitori del suddetto premio, dal primo all’ultimo. Ho scoperto alcuni aspetti che fino a poco tempo addietro non avrei pensato. Aiutato da una calcolatrice e da tanta pazienza i risultati credo siano importanti, comprensibili ed a volte sorprendenti.

In poche parole mi sono chiesto:

Continua a leggere

La poesia nel cinema – Dorothy Parker in “Ragazze interrotte”

ragazzeinterrotteRagazze interrotte (Girl, Interrupted) è un film del 1999 diretto da James Mangold con Winona Ryder e Angelina Jolie (quest’ultima vincitrice del Premio Oscar nel 2000 e del Golden Globe). È un adattamento del diario di Susanna Kaysen La ragazza interrotta.

 

Continua a leggere

La poesia nel cinema – Jacques Prévert

Conosciamo Jacques Prévert guardando questo breve filmato della sua vita tratto da RaiStoria:


Berlinguer ti voglio bene è un film del 1977 diretto da Giuseppe Bertolucci, e interpretato da Roberto Benigni.


La poesia citata nel film è “Questo amore“. Vi propongo
a seguire il testo ed il breve stralcio tratto dal film:


Vista la particolare interpretazione che viene dal Film di Bertolucci, vi propongo una lettura più fedele del testo:

Questo amore
Continua a leggere