Disse…


Quando la parola si farà corpo
e il corpo aprirà bocca
e pronuncerà la parola che l’ha creato,
abbraccerò questo corpo
e lo adagerò al mio fianco
(Hezi Leskli)

Annunci

Disse…

Frammenti de “Il postino”

Io non so dire quello che hai letto con parole diverse da quelle che ho usato. Quando la spieghi, la poesia diventa banale. Meglio delle spiegazioni, è l’esperienza diretta delle emozioni che può spiegare la poesia ad un animo disposto a comprenderla.
________________________________________

Troisi (il postino): Don Pablo, vi devo parlare, è importante… mi sono innamorato!
Don Pablo: Ah meno male, non è grave c’è rimedio.
Troisi (il postino): No no! Che rimedio, io voglio stare malato…

________________________________________

Fai una metafora quando parli di una cosa e la paragoni a un’altra.
E’ una cosa che si usa in poesia?
Si, anche.
Per esempio?
Quando dici: “Il cielo piange”, che cosa vuoi dire?
– Voglio dire che sta piovendo. – Bravo.
– Questa è una metafora. – Allora è semplice.
Perché ha un nome così complicato?
L’uomo non c’entra con la semplicità o la complessità delle cose.
Scusate, don Pablo, poi me ne vado…