Il diritto d’autore per tutti (2/4) – Sulla #Fotografia

Immagine in licenza CC0 Public Domain su pixabay.com, di OpenClips, per info cliccare sull’immagine

Immagine in licenza CC0 Public Domain su pixabay.com, di OpenClips, per info cliccare sull’immagine

Bentrovati fotoamatori!

Secondo post sul diritto d’autore. Novità dell’ultimo giorno: mentre scrivevo questo post, infatti, ho capito che trattare insieme la #Fotografia e la #Scrittura, sarebbe diventato troppo dispersivo; quindi tratterò i due temi separatamente. Oggi, parleremo solo della fotografia nel diritto d’autore.

Chi si fosse perso l’introduzione può leggerla cliccando QUI; chi volesse leggere il primo capitolo, invece, può farlo cliccando QUI

Questa serie di post, ricordo, non ha come obbiettivo quello di sostituirsi ad un organico esame della materia o di fornire un parere legale sul tema, piuttosto, quello di tracciare alcune linee guida che è possibile, facilmente, apprendere. Oggi, vi propongo un focus sul tema incentrato sulle opere fotografiche e di scrittura.

Nella prima puntata abbiamo imparato le nozioni essenziali del diritto d’autore rispondendo a due domande:

1. Quali sono le fonti del Diritto d’Autore

2. Cos’è il Diritto d’Autore

Fatto questo, spostiamo la nostra attenzione sulla fotografia:

1. LA FOTOGRAFIA NEL DIRITTO D’AUTORE

Partiamo dalla fonte del diritto. Si tratta del Titolo II – Capo V della legge sul Diritto d’Autore che, vi ricordo, è la legge 22 Aprile 1941 n. 633 (più comunemente conosciuta come legge LDA). Ho preferito iniziare questa trattazione citando la fonte, così da suggerirvi di leggere le poche norme destinate alla fotografia. Sono semplici ed alla portata di tutti. Credo, infatti, che fotografi o fotoamatori, dovete conoscere accuratamente queste brevi disposizioni.

Io, non farò altro che offrirvi un quadro complessivo, commentandole. Intanto metto a vostra disposizione un file PDF da scaricare, stampare e custodire. In questo ducumento metto a vostra disposizione le più importanti norme sul diritto d’autore inerenti la fotografia. Cliccate sull’anteprima sottostante per far partire il download.

fotografia

La protezione della fotografia dettata dal diritto d’autore è di diversa intensità a secondo della fotografia stessa. Possiamo raggruppare questa tutela in tre parti (in ordine decrescente di tutela):

PRIMA TUTELA – LA FOTOGRAFIA DI CARATTERE CREATIVO

A questo genere di fotografia viene accordata la tutela piena, propria del diritto d’autore (vedi il post numero uno cliccando QUI). Questa spetta alle fotografie dotate di carattere creativo ai sensi dell’art 2 n.7 LDA. Indicare quando e perchè attribuire ad una fotografia carattere creativo non è cosa semplice. Ci si affida alle decisioni della giurisprudenza. Tale attribuzione è data dall’intervento personale del “fotografo” sull’oggetto ritratto. Possiamo dire, in via interpretativa, che la fotografia deve essere connotata dai tratti individuali propri dell’autore stesso.

Prendendo in prestito il titolo del più famoso volume sulla fotografia, riassumo il concetto appena sviluppato dicendo che, la fotografia, deve sapere riprodurre la realtà con “L’occhio del fotografo”.

La tutela prevede una serie di diritti morali e di diritti patrimoniali spettanti all’autore della fotografia. Il fotografo ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera e di utilizzarla economicamente in ogni forma e modo, originale e derivato (art 12 LDA). Può esercitare inoltre una serie di facoltà quali quelle di riproduzione e duplicazione, trasformazione ed elaborazione, distribuzione, commercializzazione, diffusione, comunicazione e messa a disposizione del pubblico, esibizione, noleggio e prestito (artt 12-19 LDA).

I diritti esclusivi di utilizzazione economica spettanti all’autore durano per tutta la vita di questo e fino a 70 anni dopo la sua morte. (art. 25 lda e legge n. 52/1996)

NB: Essenziale per potere riconoscere la tutela del Drititto D’Autore è il rispetto dell’art. 90 della legge LDA; vale a dire che la fotografia in questione DEVE riportare le seguenti indicazioni:

1) Il nome del fotografo o, nel caso previsto nel primo capoverso dell’articolo 88, della ditta da cui il fotografo dipende o del committente.

2) La data dell’anno di produzione della fotografia.

3) Il nome dell’autore dell’opera d’arte fotografata.

Qualora gli esemplari non portino le suddette indicazioni, la loro riproduzione non è considerata abusiva, e non sono dovuti i compensi indicati agli articoli 91 e 98, a meno che il fotografo non provi la malafede del riproduttore.Quindi OCCHIO!

SECONDA TUTELA – LA FOTOGRAFIA SEMPLICE

La seconda categoria di tutela, più blanda rispetto alla prima, si applica alle fotografie «semplici». Cosa si intende per fotografie semplici?

Anche per questa categoria vale la considerazione che ho fatto per la tutela conferita alle fotografie dotate di carattere creativo. Quest’ultimo elemento, per forza di cose, deve mancare. Sono due le sentenze che, a mio avviso, definiscono i contorni di una fotografia «semplice». Prima di riassumerle vi ricordo che nel documento PDF allegato a questo post, troverete tutto.

I tribunali hanno preferito, infatti, definire una la semplicità di una fotografia, definendo in via negativa la fotografia creativa. Quindi, andando con ordine:

TRIBUNALE DI MILANO – 9 ottobre 2000

“Sono fotografie semplici e non opere dell’ingegno le fotografie (OMISSIS) prive dal punto di vista formale ed estetico di spunti e caratteristiche di natura più spiccatamente creative direttamente riferibili alla personalità ed alla sensibilità del fotografo.”

CORTE DI APPELLO DI MILANO – 7 novembre 2000

In via negativa viene definita come: “(OMISSIS) la fotografia che non va oltre la precisa e nitida riproduzione degli oggetti scelti, non trasmette alcuna reinterpretazione soggettiva della realtà, non evoca alcuna suggestione, pur trattandosi di un buon prodotto artigianale che non si discosta, per tecnica ed impostazione concettuale, da tante analoghe riproduzioni fotografiche di oggetti della vita comune, che vengono riprodotti al meglio senza alcuna pretesa se non quella di ottenere una gradevole immagine degli stessi (OMISSIS)”

In via positiva è invece definita come: ” (OMISSIS) la fotografia non creativa in cui la scelta degli oggetti, la loro collocazione, la cura della luce indicano una precisa attività del fotografo professionista che precede il processo meccanico e lo guida al fine di ottenere una buona raffigurazione, con una spendita di attività intellettuale quantomeno equivalente alla precisione tecnica del mezzo utilizzato.”

A queste fotografie viene concessa la tutela dei “diritti connessi” che prevede il diritto esclusivo sulla riproduzione, diffusione e spaccio (art. 88) della stessa per 20 anni (art. 92).

TERZA CATEGORIA – NESSUNA TUTELA

Nessuna tutela spetterà alle fotografie di «mera documentazione». Ci si riferisce alle fotografie ritraentiscritti, documenti, carte di affari,
oggetti materiali, disegni tecnici e prodotti simili” (art. 87, II co.) in quanto “copie” degli originali.

Preferisco non dilungarmi oltre, avendo fornito, gli elementi fondamentali sul tema. Chi avesse voglia e la curiosità di leggere una breve analisi ulteriore, mi permetto di suggerirvi l’analisi di Sonia Rosini su Altalex. Potete cliccare QUI

Per oggi è tutto. Abbiamo imparato l’abc del Diritto d’Autore in riferimento alla #Fotografia. Nel prossimo post ci focalizzeremo sulla scrittura analizzando, schematicamente, i principali problemi che blogger e scrittori in genere possono incontrare utilizzando la rete.

Hai un dubbio specifico sul diritto d’autore in merito al tuo blog, per una tua opera letteraria, fotografica e vuoi un consiglio su come/cosa fare? Scrivimi riempiendo il modulo in basso o commentando l’articolo:

Al prossimo step!

Annunci

2 pensieri su “Il diritto d’autore per tutti (2/4) – Sulla #Fotografia

  1. Pingback: La fotografia e il cinema: sorelle separate alla nascita | Libero il verso

  2. Pingback: Come posso proteggere le mie Fotografie su internet? | Libero il verso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...