Il diritto d’autore per tutti (1/4)

bomb-156107_1280

Immagine in licenza CC0 Public Domain su pixabay.com, di OpenClips, per info cliccare sull’immagine

Bentrovati fotoamatori!

Primo post, vero e proprio, sul Diritto d’autore. Chi si fosse perso l’introduzione può leggerla cliccando QUI.

Questa serie di post, ricordo, non ha come obbiettivo quello di sostituirsi ad un organico esame della materia o di fornire un parere legale sul tema, piuttosto, quello di tracciare alcune linee guida che è possibile, facilmente, apprendere. Oggi, per iniziare, risponderemo a due domande essenziali per partire col piede giusto:

1. Quali sono le fonti del Diritto d’Autore

2. Cos’è il Diritto d’Autore

Rispondendo alla prima domanda, vi fornirò, quindi, le basi per, autonomamente, potere approfondire l’argomento (se siete interessati); rispondendo alla seconda, invece, entreremo davvero nella trattazione sul Diritto d’autore.

1. Le fonti del diritto d’autore:

1. La Costituzione italiana (Art. 2, art. 4, art. 9, art. 21, art. 33, art. 35 I co.)

2. Il Codice Civile (Libro V – del lavoro, Titolo IX, Capo I)

3. La legge sul diritto d’Autore (Legge 22 Aprile n. 633 del 1941 e successive modifiche)

4. Decreto legislativo 10 Febbraio 2005 n. 30 e succ. modifiche – Codice della proprietà intellettuale

5. Diritto Comunitario (CBE – Convenzione sul Brevetto Europeo, CUB – Convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche, CUP – Convenzione di Unione di parigi per la protezione della proprietà intellettuale)

Ecco, in sintesi, le fonti del Diritto d’Autore. Come potete leggere, si tratta di una materia che tocca, tanto il diritto interno, quanto il diritto europeo (ma anche internazionale).

2. Cos’è il Diritto d’Autore? In cosa consiste?

Come avevo promesso, baderò poco allo studio del diritto fine a se stesso, prediligendo, invece, un approccio specifico sui problemi che potrete incontrare di volta in volta. Iniziamo:

1. DOMANDA: Cosa si intende per diritto d’autore? Quando scrivo un post sul blog, un racconto, una poesia o pubblico una fotografia sul mio blog, queste opere sono tutelate dal Diritto d’Autore?

RISPOSTA: Si, tutte queste opere sono tutelate dal Diritto D’Autore.

PERCHE’: Qualsiasi opera dell’ingegno umano, infatti, che sia creativa (anche modestamente), è tutelata dal Diritto d’Autore.

2. DOMANDA: Devo registrare/depositare la mia opera da qualche parte, ad esempio presso la SIAE?

RISPOSTA: No, non è necessario registrare/depositare nulla. Salvo casi eccezionali, non serve altro se non la creazione stessa.

PERCHE’: La tutela conferita dal diritto d’autore, nasce con la  creazione stessa. Come espressione del lavoro intellettuale.

3. DOMANDA: Che diritti attribuisce la tutela del Diritto d’Autore?

RISPOSTA: A.  il diritto patrimoniale (di utilizzazione economica dell’opera). Tale diritto si traduce, nella pratica, in una serie di facoltà che possono essere concesse dall’autore dell’opera a terzi. Ad esempio, l’autore di un’opera teatrale può concedere la facoltà rappresentazione della sua opera in un teatro. Da questa facoltà l’autore può ricavarne un utile economico. Tali diritti di utilizzazione economica durano fino a 70 anni dopo la morte dell’autore; trascorsi i quali, l’opera diviene di pubblico dominio.

B. il diritto morale. Quest’ultimo è un diritto inalienabile, indisponibile, imprescrittibile e personale. Consiste nel diritto di essere riconosciuto come autore, padre,  dell’opera e quindi di opporsi ad ogni sua modificazione, mutilazione o deformazione.

4. DOMANDA: Diritto d’Autore e Copyright sono la stessa cosa?

RISPOSTA: Si, oggi le due espressioni sono usate indistintamente per indicare il Diritto d’Autore.

PERCHE’: Sebbene il termine “Copyright” (letteralmente “diritto di copia”), indica il Diritto d’Autore nei paesi di Common Law (come ad esempio negli USA), oggi, è un’espressione internazionale che indica il Diritto d’Autore; cioè la paternità di un’opera in capo ad un soggetto.

Per oggi è tutto. Abbiamo imparato l’abc del Diritto d’Autore. Nel prossimo post ci focalizzeremo sull’opera fotografica e letteraria analizzando, schematicamente, i principali problemi che blogger, fotoamatori e poeti in erba possono incontrare utilizzando la rete.

Hai un dubbio specifico sul diritto d’autore in merito al tuo blog, per una tua opera letteraria, fotografica e vuoi un consiglio su come/cosa fare? Scrivimi riempiendo il modulo in basso:

Al prossimo step!

Annunci

2 pensieri su “Il diritto d’autore per tutti (1/4)

  1. Pingback: Il diritto d’autore per tutti (2/4) – Sulla #Fotografia | Libero il verso

  2. Pingback: Come posso proteggere le mie Fotografie su internet? | Libero il verso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...