Focus – La poesia ed il Nobel – II parte

visualization-32988_1280

Licenza: CC0 Public Domain su Pixabay.com. Autore “Nemo”. Info sui diritti cliccando sull’immagine

Riprendiamo le fila del discorso. Chi non avesse letto la prima parte può farlo scorrendo i post o, direttamente, cliccando QUI.

In breve. Dopo avere introdotto la nuova categoria di post (i “focus“) ed avere introdotto anche l’argomento trattato (il rapporto tra la poesia ed il premio Nobel per la letteratura), mi tocca, come promesso, dare voce ai numeri.

Per iniziare vi fornisco tutti i parametri:

1. Il Primo premio Nobel per la letteratura è stato assegnato nel lontano 1901 e lo vinse, come dicevo nel precedente post, un poeta, Sully Prudhomme;

2. L’ultimo è di questo anno, quindi 2013;

Questo dovrebbe voler dire che siamo in presenza di 112 Nobel assegnati (anni in cui dovrebbe essere stato assegnato); se non fosse che, per 7 anni  (1914, 1918, 1935, 1940, 1941, 1942, 1943) il premio non è stato attribuito.

3. Quindi i premi effettivamente consegnati dovrebbero essere 105 (112-7). Considerate anche che 2 volte il Nobel è stato rifiutato (1958 e 1964) ma, ai fini del nostro ragionamento questo ha poca rilevanza. Mentre 4 volte (1904, 1917, 1966 e 1974) è stato attribuito contemporaneamente a 2 autori. Quest’ultimo dato, invece, deve rientrare nei nostri calcoli;

4. Quindi in definitiva il totale dei premi assegnati è di 109 (105+4).

Detto ciò, sono andato a verificare quante volte, in questi 109 premi, la poesia abbia messo lo zampino. Tengo a precisare che non parlo di premi assegnati solo a poeti e solo per opere di poesia; intendo, invece, tutte le occasioni in cui è possibile rilevare in colui che ha vinto il Nobel, un ruolo importante della poesia per la sua crescita, formazione o, esplicitamente, per l’avere attribuito il premio.

E’ chiaro che la mia ricerca non ha valenza scientifica né vuole essere esaustiva. Vuole solo tracciare un possibile profilo storico della poesia in riferimento ai premi Nobel per la letteratura.

Questi i numeri:

La poesia risulta importante in tutti questi anni-autori che seguono:

1901 Sully Prudhomme, 1903 Bjørnstjerne Bjørnson, 1904 Frédéric Mistral, 1906 Giosuè Carducci, 1910 Paul Johann Ludwig Heyse, 1911 MauricePolidore, 1913 Rabindranath Tagore , 1916 Carl Gustaf Verner Von Heidenstam, 1917 Karl Adolph Gjellerup, 1919 Carl Friedrich Georg Spitteler, 1923 William Butler Yeats, 1925 George Bernard Shaw, 1931 Erik Axel Karlfeldt, 1944 Johannes Vilhelm Jensen, 1945 Gabriela Mistral, 1946 Hermann Hesse, 1948 Thomas Stearns Eliot, 1956 Juan Ramón Jiménez, 1958 Boris Pasternak, 1959 Salvatore Quasimodo, 1960 Saint-John Perse, 1963 Giorgos Seferis, 1966 Nelly Sachs, 1967 Miguel Ángel Asturias, 1971 Pablo Neruda, 1974 Harry Martinson, 1975 Eugenio Montale, 1977 Vicente Aleixandre, 1979 Odysseus Elytis, 1980 Czesław Miłosz, 1984 Jaroslav Seifert, 1986 Akinwande Oluwole Soyinka, 1987 Joseph Brodsky, 1990 Octavio Paz, 1992 Derek Walcott, 1995 Seamus Heaney, 1996 Wisława Szymborska, 1998 José Saramago, 1999 Gunter Grass, 2011 Tomas Tranströmer.

40 volte grazie

Vi facilito il compito, si tratta di 40 volte. Quindi, in tutte queste occasioni, la poesia ha contribuito ad elevare le opere di autori fino a, co-consentire loro, di vincere il Nobel per la letteratura. Come potete vedere si tratta di autori di poesia ma anche di altri generi e, in ciascuno di essi, è possibile rintracciare un apporto considerevole della poesia. Giusto per fare un esempio evidente: Nel 1998 il Nobel è stato attribuito a Saramago. E’ chiaro che l’autore è più conosciuto per la narrativa, per i romanzi ma, è altrettanto evidente, come non possono essere trascurate centinaia di poesie che lo stesso autore ha scritto e che sono raccolte in pubblicazioni anche in Italia. La poesia è parte integrante della formazione stessa di SaramagoQuesto è il senso della mia riflessione sulla poesia.

Tornando ai numeri:

Ricapitoliamo, 109 premi assegnati in 112 anni; 40 volte la poesia ha messo lo zampino;

Quindi possiamo con un minimo di approssimazione dire che, ogni 2,7 anni, la poesia ha ricevuto un riconoscimento come genere fondamentale per la letteratura mondiale. Pensate a quanti generi letterari esistono: tutta la narrativa, il giornalismo, il romanzo, l’opera teatrale, la saggistica e via dicendo. Credo che, oggettivamente, questo che risulta, sia un dato che parla da solo e che non credo rientri nel comune sentire.

CONSIDERAZIONI

Leggiamo bene i dati. Non possiamo fermarci. Qualcosa è cambiato da un certo momento in poi. Nel 1996  il Premio è attribuito ad una grandissima poetessa Wisława Szymborska. Da quell’anno abbiamo 2 incursioni: José Saramago (1998) e Gunter Grass (1999). Autori dove la poesia ha messo lo zampino (come dicevamo) ma non si tratta di poeti tout court. Bisognerà aspettare il 2011 per ritrovare la poesia tra i Nobel! Se prendessimo come punto di fine il 1999 invece del 2013, la media Nobel si abbasserebbe fino a 2,4! (109 premi – 14 premi = 95 premi / 39 rimanenti premi alla poesia = 2,4 di media)!

Bhè, dovrete ammettere che è quantomeno curioso che, con una media Nobel di 2,7 anni, si è dovuto aspettare circa 15 anni per ritrovarla. Io una spiegazione l’ho avanzata. E’ il senso stesso del blog. Credo che, con l’avvento della comunicazione di massa, di internet (nel 1995 internet diverrà fenomeno mondiale), la comunicazione non sarà più rilegata al cartaceo ma sarà composta da immagini, video e musica. Sarà un fenomeno complesso ed articolato. Credo che la poesia non sia riuscita a cogliere il passaggio; non sia riuscita a sfruttare proprio la complessità della nuova comunicazione. Il tempo però potrà essere amico della poesia e dei poeti.

Spero che l’intero post aiuti, sproni a riscoprire la bellezza della poesia; la bellezza delle storie raccontate, delle immagini create. E poi, se aspirate al Nobel per la letteratura, la legge dei grandi numeri vi suggerisce di diventare poeti. Chissà…

Buona poesia a tutti!

Annunci

2 pensieri su “Focus – La poesia ed il Nobel – II parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...