Disse…

Frammenti de “Il postino”

Io non so dire quello che hai letto con parole diverse da quelle che ho usato. Quando la spieghi, la poesia diventa banale. Meglio delle spiegazioni, è l’esperienza diretta delle emozioni che può spiegare la poesia ad un animo disposto a comprenderla.
________________________________________

Troisi (il postino): Don Pablo, vi devo parlare, è importante… mi sono innamorato!
Don Pablo: Ah meno male, non è grave c’è rimedio.
Troisi (il postino): No no! Che rimedio, io voglio stare malato…

________________________________________

Fai una metafora quando parli di una cosa e la paragoni a un’altra.
E’ una cosa che si usa in poesia?
Si, anche.
Per esempio?
Quando dici: “Il cielo piange”, che cosa vuoi dire?
– Voglio dire che sta piovendo. – Bravo.
– Questa è una metafora. – Allora è semplice.
Perché ha un nome così complicato?
L’uomo non c’entra con la semplicità o la complessità delle cose.
Scusate, don Pablo, poi me ne vado…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...